SERBIA: È IN VIGORE L'ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO CON LA CINA

È entrato in vigore l'accordo di libero scambio tra Serbia e Cina, caso non unico ma raro in Europa, dove fino ad oggi solo Svizzera e Georgia avevano accordi economici simili con Pechino.

Un lungo articolo del quotidiano serbo Danas (qui il link) ne descrive dettagliatamente i termini.  La Serbia potrà esportare oltre ventimila prodotti verso la Cina: per circa un 60% di tali prodotti, tra cui frutta e verdura fresca, dal 1 luglio i dazi sono stati completamente eliminati; per altri, è prevista una eliminazione graduale in cinque o dieci anni.

La Cina è oggi uno dei partner economici più importanti della Serbia e uno dei maggiori investitori nel Paese balcanico, sempre più in bilico anche dal punto di vista economico tra Europa ed Oriente.

Commenti

Post popolari in questo blog

UFFICIALE: DODIK PRESIDENTE DELLA REPUBLIKA SRPSKA

SREBRENICA E IL PRIMO 11 LUGLIO SENZA IRFANKA PASAGIC

KOSOVO: GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI