BALCANI: RASSEGNA STAMPA 08/07/2024

Vi propongo oggi una serie di articoli non banali sull’area balcanica. Il ruolo di protagonista spetta alla Serbia, di cui si occupano quattro degli articoli selezionati. Il primo, da OBCT (Link qui) riassume motivazioni e conseguenze politiche dell’annullamento del festival Belgradese “Miredita,Dobar Dan”, che avrebbe voluto proporre iniziative culturali volte al dialogo e alla riconciliazione tra serbi e albanesi del Kosovo.

Poi tre articoli da Balkan Insight, ancora sulla Serbia, dedicati ad informatica ed intelligenza artificiale. Dello scarso controllo esercitato sulla tecnologia fanno spesa in Serbia soprattutto le donne, vittime di molestie a causa di app in grado di trasformare normali foto in “undressed” (fake dove la vittima viene spogliata dall’intelligenza artificiale) che poi circolano libere in rete, senza che le autorità paiano preoccuparsene (Link all’articolo). Anche le ormai diffusissime app di appuntamenti possono diventare fonte di pericolo a causa della sempre più ampia presenza di profili fake (Link qui). Se di questi rischi le autorità serbe non sembrano troppo preoccupate, l’attenzione sembra invece massima quando l’intelligenza artificiale viene usata contro il potere. In questo articolo viene mostrato come la reazione ad un video fake che coinvolgeva il primo ministro serbo Milos Vucevic sia stata così immediata ed efficace che non è più neppure possibile conoscere il contenuto del video in questione, mentre in molti casi di fake che coinvolgevano esponenti politici dell’opposizione si sia intervenuti tardivamente o addirittura per nulla.

Infine, l’ultimo articolo che vi consiglio riguarda la (brutta) figura rimediata dalle squadre balcaniche agli Europei di calcio, non tanto e non solo sul campo ma soprattutto per i disordini e gli estremismi nazionalisti di cui si sono resi protagonisti i tifosi. L'articolo, da East Journal,  lo trovate qui

Commenti

Post popolari in questo blog

UFFICIALE: DODIK PRESIDENTE DELLA REPUBLIKA SRPSKA

SREBRENICA E IL PRIMO 11 LUGLIO SENZA IRFANKA PASAGIC

KOSOVO: GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI