DAL REGNO UNITO SANZIONI PER DODIK E CVIJANOVIC

 La ministra degli esteri del Regno Unito, Elisabeth Truss, ha reso noto che il governo britannico ha approvato un pacchetto di sanzioni contro i due politici serbo-bosniaci Milorad Dodik (membro della presidenza tripartita della BIH) e Zeljka Cvijanovic, presidente della Republika Srpska (l'entità a maggioranza serba della Bosnia Erzegovina).

Nel motivare questa scelta del governo britannico, Truss tira in ballo direttamente anche la Russia, sostenendo che appunto "incoraggiati da Putin" questi due politici avrebbero minato la pace faticosamente conquistata dalla BIH, tentando di realizzare una secessione di fatto della Republika Srpska.

Le sanzioni dovrebbero consistere in un divieto di viaggiare nel Regno Unito e di godere di qualunque proprietà lì detenuta. 

Difficile giudicare se questo tipo di sanzioni, stabilite tardi e senza concerto con gli altri Paesi europei, possano avere qualche utilità. 

Fonti: N1 BIH , ANSA




Commenti

Post popolari in questo blog

UFFICIALE: DODIK PRESIDENTE DELLA REPUBLIKA SRPSKA

BOSNIA, PRIMI RISULTATI: STORICA VITTORIA DI BECIROVIC, CAOS A BANJA LUKA

BOSNIA: SEI ATTIVISTI BOLOGNESI ESPULSI DAL PAESE